PROGRAMMA

 

Franz Joseph Haydn (1732 – 1809)

Quartetto  in re minore n. 2 “Qinten” Hob III:76

 

Béla Bartok  (1881 – 1945)

Quartetto per archi n. 4 in do maggiore, BB 95, SZ 91

 

***

 

Antonin Dvorak (1841 – 1904)

Quartetto per archi n. 10 in si bemolle op. 51, "Slavo"

ELIAS STRING QUARTET

Sara Bitlloch, violino

Donald Grant, violino

Martin Saving, viola

Marie Bitlloch, violoncello

ELIAS STRING QUARTET

Il Quartetto Elias prende il proprio nome dall'oratorio di Mendelssohn Elijah e si è rapidamente imposto sulle scene internazionali come uno dei più intensi e vibranti quartetti d'archi della generazione. Il Quartetto si è costituito nel 1998 al Royal Northern College of Music di Manchester. In seguito ha studiato alla Hochschule di Cologna con il quartetto Alban Berg. Tra i maestri del quartetto: Hugh Maguire, György Kurtág, Gábor Takács-Nagy, Henri Dutilleux e Rainer Schmidt. Il Quartetto è stato scelto a partecipare al programma della BBC Radio3, "New Generation Artists" ed è risultato assegnatario nel 2010 del riconoscimento Borletti-Buitoni Trust Award. Nell'aprile del 2010 la loro registrazione con musiche di Mendelssohn, Mozart e Schubert per Wigmore Hall Live ha ottenuto il premio BBC Music Magazine Newcomer Award. Tra le collaborazioni con altri musicisti: il pianista Jonathan Biss e l'arpista Sandrine Chatron, con la quale hanno registrato musiche di Caplet e Debussy. Con il sostegno del Borletti-Buitoni Trust, il quartetto Elias ha iniziato un proprio progetto Beethoven: studiare ed eseguire l'integrale dei quartetti di Beethoven iniziando dalla stagione 2012/13 in diverse città, tra le quali: Southampton, Bristol, Brighton, Tonbridge, London.

SITO INTERNET "ELIAS STRING QUARTET"